Ricerca scarichi anomali nel Lago di  Sabaudia (LT) con l'utilizzo di robot

Ricerca scarichi anomali nel Lago di Sabaudia (LT) con l'utilizzo di robot

Identificati scarichi anomali nel lago di Paola grazie all'utilizzo di robot

La H4 Research S.r.l. in collaborazione con Topnetwork S.p.A., grazie alle sue competenze pluridecennali maturate nel settore dell’Ingegneria Ambientale (gestione acque, rifiuti ed ambiente) ed attraverso una intensa attività di Ricerca e Sviluppo, ha deciso di utilizzare gli innovativi sistemi di robotica integrata, arricchiti dalle potenzialità offerte dall’intelligenza artificiale che equipaggia tutti i dispositivi che ha realizzato (fra i quali annoveriamo robot acquatici subacquei/superficiali, terrestri, aerei e nanosatelliti) per dare corso ad una serie di applicazioni volte alla valorizzazione dell’impiego delle proprie tecnologie in ambiti scientifici ad alto valore aggiunto.

Quindi non solo tecnologia, ma anche studio ed analisi attraverso un approccio multidisciplinare che consenta di effettuare valutazioni preventive, secondo principi di ottimizzazione, efficientamento e sostenibilità ambientale, al fine di fornire vere e proprie soluzioni di ingegneria integrata. Con questo approccio, sono state avviate - su richiesta di Enti ed operatori di settore - una serie di applicazioni che sono volte alla valorizzazione dell’impiego di queste avanzate tecnologie per operazioni di monitoraggio ambientale (Ricerca Perdite Idriche, Monitoraggio Praterie di Posidonia, Monitoraggio Scarichi Anomali in Ambiente Lacustre, Adozione di Piattaforme IoT per la modellizzazione dei Processi di Depurazione) costruendo modelli funzionali estremamente efficienti ed innovativi.  

 

multirotore con termocamera

 

Descrizione Attività

Nell’Aprile del 2020 il Comune di Sabaudia ospiterà i mondiali di Canottaggio nella splendida cornice del Lago di Paola all’interno del Parco del Circeo. E’ intenzione dell'amministrazione effettuare una approfondita campagna di monitoraggio ambientale per scongiurare la presenza di scarichi abusivi (di origine organica) all’interno del Lago ed offrire l’immagine di un Parco all’avanguardia nel panorama nazionale ed internazionale per la qualità dell’ambiente in cui è situato. La particolare delicatezza degli equilibri floro-faunistici e delle biocenosi presenti nel parco acquatico su cui insiste il bacino lacustre, richiedono la massima attenzione anche alla luce di un evento mediatico sportivo di risonanza mondiale. 

Gli Enti gestori stanno valutando la realizzazione di una campagna di analisi e con l’impiego delle più avanzate tecnologie disponibili ad oggi, rappresentate da un sistema robotico integrato costituito da Robot Aerei (entrambi dotati di Intelligenza Artificiale ed, in grado anche di svolgere missioni autonome), per effettuare una campagna di analisi ambientali di approfondimento finalizzate all’eventuale identificazione di scarichi abusivi e alla loro prevenzione. In un progetto di visione a più lungo termine, è possibile immaginare una rete di robot subacquei/di superficie ed aerei che, posizionati in maniera strategica e diffusa sul territorio di riferimento, siano in grado di monitorare costantemente delle porzioni ampie di ambiente lacustre e di parco e di svolgere analisi ad ampio spettro come, ad esempio, analisi ambientali (aeree e subacquee/superficiali), analisi chimiche (aeree e subacquee/superficiali), analisi e monitoraggio vegetazione e fauna (aeree e subacquee/superficiali) monitoraggio e prevenzione incendi, etc. 

  

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                             

 

 

 

 

 

 

H4 Research srl – Via Ostiense 177/C, 00154 Roma – P.IVA: 14765811006

Privacy Policy Cookie Policy